Pomeriggio napoleonico all’Archivio di Stato di Lucca

Nell’ambito delle commemorazioni del bicentenario dell’arrivo di Napoleone all’isola d’Elba, l’Archivio di Stato di Lucca e l’associazione “Napoleone ed Elisa: da Parigi alla Toscana” organizzano un pomeriggio napoleonico venerdì 2 maggio nella sede dell’Archivio di Stato di Lucca  in piazza Guidiccioni  con vari interventi.

St George Choir

St George Choir

Alle 16,30 infatti  il coro della chiesa anglicana St George di Parigi diretto da Peter Hicks, responsabile delle relazioni internazionali della Fondation Napoléon, eseguirà una serie di brani amati o comunque ispirati da Napoleone.

Giulia Gorgone, direttore del Museo Napoleonico di Roma, presenterà al pubblico quella che è stata definita una “straordinaria sorpresa” che avrebbe commosso lo stesso Imperatore.

Massimo Nava, corrispondente ed editorialista da Parigi per il Corriere della Sera, presenterà la sua ultima opera edita da Mondadori, “Infinito Amore”, dedicata all’incontro all’isola d’Elba, nel settembre del 1814, tra Napoleone e la contessa Maria Walewska, sua storica amante da cui l’Imperatore avrà anche un figlio.

Maria Walewska, dipinto di François Gérard

Maria Walewska, dipinto di François Gérard

L’evento, a ingresso libero è realizzato con la collaborazione della Provincia di Lucca ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...